Agevolazione IMU forze dell’ordine. Idem TASI.

Agevolazione IMU forze dell’ordine. Idem TASI.

Dal 2013 il legislatore italiano ha voluto concedere una agevolazione fiscale a tutti i corpi delle forze dell’ordine riguardo l’IMU. La norma, a mezzo della quale è stato concessa tale agevolazione è il Decreto Legge 31 agosto 2013, n. 102 convertito dalla Legge 124 del 28 ottobre 2013. Esattamente l’art. 2, comma 5, concede a tutti i dipendenti delle forze dell’ordine il diritto all’abitazione principale, ai fini IMU, su un immobile di proprietà.

Non occorre la residenza anagrafica per avere questo beneficio. L’importante è appartenere alle forze dell’ordine. Tale agevolazione IMU per le forze dell’ordine, evidentemente, è stata concessa in considerazione del fatto che, detto personale delle forze armate, per ragioni di servizio, è, spesso, soggetto a migrazioni anagrafiche per ragioni di servizio.



La predetta Agevolazione IMU per le forze dell’ordine viene concessa anche alle pertinenze dell’abitazione. Quindi, eventuali garage, cantine, ecc.. catastati nelle categorie C2, C6 e C7 poste a servizio dell’abitazione principale godranno ugualmente dell’esenzione. Per usufruire del beneficio l’abitazione non deve essere locata.

Quindi, deve essere utilizzata, come abitazione principale, esclusivamente dal dipendente delle forze dell’ordine e/o dalla sua famiglia. Come già precisato, l’agevolazione IMU per le forze dell’ordine viene concesso solo su una casa. Pertanto, altri eventuali immobili saranno soggetti normalmente a tassazione come “altri fabbricati” (seconde case).

Quale personale dipendente è interessato da questa agevolazione

La predetta Legge 124 del 28 ottobre 2013 fa riferimento, genericamente, al seguente personale delle forze dell’ordine per l’agevolazione IMU forze dell’ordine: 1) Forze Armate2) Forze di Polizia ad ordinamento civile3) Corpo nazionale dei vigili del fuoco.


Entriamo, adesso nel merito, per definire, dettagliatamente, quale personale è interessato. Le forze dell’ordine (armate) annoverano, al loro interno, vari corpi. Si tratta dei seguenti corpi: Arma dei Carabinieri, dell’Aeronautica Militare, Esercito Italiano, Marina Militare, Guardia di Finanza. A questi corpi si aggiungono anche i vigili del fuoco.

Questa agevolazione IMU per il personale delle forze dell’ordine è per certi versi, simile a quella concessa ai cittadini italiani residenti all’estero. E’ simile in quanto, in entrambi i casi, non è richiesta la effettiva residenza nella casa. La normativa generale IMU – TASI, infatti, per l’attribuzione del beneficio di esenzione per abitazione principale, richiede tassativamente la residenza nella casa.

Dichiarazione IMU per l’agevolazione alle forze dell’ordine

Il riconoscimento della esenzione – agevolazione, sia per l’I.M.U. che per la TA.SI. per i dipendenti delle forze dell’ordine (o armate), non è automatico da parte dei Comuni. Infatti, tutti gli interessati devono presentare, presso gli uffici comunali IMU-TASI, delle dichiarazioni. Per presentare le dichiarazioni, ai fini IMU e TASI, vi sono appositi modelli. Tali modelli vanno appositamente compilati e presentati presso gli enti comunali.

Oggi esistono vari portali che consentono di realizzare una dichiarazione IMU in maniera molto agevole. Si tratta di una compilazione guidata e basta seguire le indicazioni per creare, in maniera molto semplice, una dichiarazione. Qui appresso, indichiamo due siti web da cui è possibile creare semplicemente una dichiarazione: RISCOTELAMMINISTRAZIONI COMUNALI


E’ anche possibile compilare una dichiarazione in modo tradizionale compilandola manualmente. In tal caso basta stamparla da uno dei siti che indichiamo qui appresso e compilarla con la classica penna: SITO 1SITO 2. Sul seguente link, invece, è possibile visualizzare le istruzioni di compilazione: ISTRUZIONI COMPILAZIONE DICHIARAZIONE IMU

Altre agevolazioni IMU – TASI indicate in altri articoli del blog

Questo nostro portale dà tante altri consigli ed indicazioni sulle principali esenzioni da IMU e TASI. Qui di seguito indichiamo gli articoli interessati. Oltre alla Agevolazione IMU per forze dell’ordine, descritta nel presente articolo, questo blog ha anche trattato altri benefici per IMU e TASI. Basta cliccare sui link sottostanti per raggiungere direttamente i relativi articoli di vostro interesse.


Sul seguente articolo, invece, è possibile leggere delle notizie sulle novità tributi comunali 2019.

Iscriviti alla newsletter